mercoledì 16 agosto 2017

IL PD BUTTA FUORI DALLE CITTA' I CARABINIERI ?




I Carabinieri esiliati fuori dalle città. Mentre si moltiplicano episodi di criminalità e i cittadini chiedono sempre maggiore presenza delle Forze dell'Ordine, il PD pare abbia intenzione di butttare fuori dalle nostre città l'Arma dei Caraninieri.
L'allarme è stato lanciato da Edmondo Cirielli, Parlamentare di Fratelli d'Italia, ''Il ministro dell'Interno Marco Minniti avrebbe intenzione di 'razionalizzare' il coordinamento delle polizie, ma dai telegiornali nessun riferimento alle dichiarazioni a margine della riunione ferragostana con i vertici delle forze dell'ordine''.

''Minniti -aggiunge- avrebbe affermato che è necessario procedere ad una razionalizzazione dei presidi 'attraverso una presenza coordinata che privilegia l'impiego della Polizia di Stato nei capoluoghi e dell'Arma dei Carabinieri nel restante territorio', rispolverando il vecchio e vergognoso piano comunista di Giannicola Sinisi della ruralizzazione dell'Arma. Della serie, Polizia in città e Carabinieri in campagna. Il ministro -conclude- chiarisca questa indiscrezione che, se confermata, sarebbe gravissima''.