lunedì 12 gennaio 2015

Cinesi e sentenza Macrolotto. Iniziamo ad applicare 41bis e leggi anti-mafia

Per i crimini legati all'economia sommersa cinese occorre iniziare ad utilizzare le norme antimafia, come il carcere duro e l’istituzione anche per questo tipo di situazioni dei collaboratori di giustizia. Occorre mettere in campo misure come la confisca dei beni per i proprietari e i gestori dei capannoni che sfruttano il lavoro delle persone. Servono norme contro il riciclaggio del denaro sporco e che consentano l’inserimento di questi reati fra quelli di associazione a delinquere

Vuoi rimanere aggiornato/a?

Ricevi le notizie da Giovanni Donzelli!

* indicates required
/ ( dd / mm )
Come puoi aiutarci?
Email Format

I più popolari del mese